Campionati Italiani… Nazionale e Benefit

Dr. Michele Panfietti, Presidente WTKA

Ci siamo tra poco meno di due mesi all’interno del prestigiosissimo e fantastico Rimini Wellness si terranno, in un’area di 5.000 metri quadrati i CAMPIONATI ITALIANI WTKA.

Che traguardo!!!

Dopo ben 8 Maratone Italiane ed una galoppata dal sud al nord che ha coinvolto migliaia di atleti, tutti i qualificati si daranno sportiva battaglia a RiminiWellness

A parte il prestigio per essere approdati in tale contesto dove dividiamo un intero padiglione dedicato alle arti marziali e agli sport da combattimento con l’amico Di Blasi e la Fikbms c’è da sottolineare la partecipazione straordinaria durante le 8 tappe italiane.

Tappa di Verona

Una partecipazione che sottolina l’attaccamento dei maestri e degli atleti ormai a questa formula di gara così democratica e che piano piano pur essendo completamente innovativa nel campo marziale sta prendendo sempre più piede ed inizia ad essere capita sempre più.

Tappa di Brescia

Oltre al titolo di CAMPIONE D’ITALIA che da solo vale una stagione agonistica ed i sacrifici fatti per conquistarlo, vi è in goco anche l’entrata nella nazionale italiana!!!!!!! Che tra l’altro si appresta a partire in Portogallo, Inghilterra, Ungheria, Polonia e Slovacchia per tenere alti i nostri colori in altrettanti tornei Internazionali.

La formula è risaputa ma è bene ripeterla per quanto semplicissima, ovvero tra i vari Campioni Italiani saranno scelti gli atleti col punteggio più alto realizzato nel corso dell’anno overo i primi 15 classificati per settore: Karate, Kickboxing, Kung Fu/All Style!!!

Tappa di Bari

Novità di questa stagione però che è ben lungi dal terminare oltre all’entrata nella Nazionale italiana il che è tutto un dire sono i VIAGGI STUDIO!!!!!!!!!!!!!!

Un nuovo benefit che la Federazione ha messo a disposizione dei nostri atleti a partire proprio da quest’anno.

Un’esperienza esaltante!!!!!!!!!!!

I Campionati Italiani divengono dunque una tappa fondamentale non solo per conquistare il titolo nazionale ed accedere alla Nazionale italiana ma anche per accumulare il punteggio necessario per partecipare a questa ulteriore selezione che seguirà in toto gli stessi criteri seguiti per la nazionale, ovvero il miglior punteggio ottenuto durante il corso dell’anno includendo anche i Campionati del Mondo WTKA e l’ultima gara dell stagione, gli Italian Open, o la Coppa Italia che dir si voglia, che si concluderà a dicembre.

Tappa di Roma

In quell’occasione sapremo chi saranno i 15 atleti che si sono meritati durante l’arco di una lunga stagione di vincere questo incredibile premio che li porterà alla volta di paesi lontani per un periodo di studio in THAILANDIA, GIAPPONE e CINA.

Un’inziativa presa per premiare gli sforzi di questi atleti e per contribuire a farli migliorare tecnicamente e soprattutto per fargli vivere un’esperienza che rimarrà nei loro ricordi per tutta la vita.

Un benefit davvero importante, ed un sogno che si realizza grazie a WTKA

Il più bel regalo che potevamo fare ai nostri atleti.

Dr. Michele Panfietti
Presidente WTKA

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.