Novità a non finire al Festival dell’Oriente!!!

Raddoppia il numero dei partecipanti agli stage e anche quello delle discpline presenti per una sbornia di arti marziali davvero unica al mondo.

E’ in assoluto il più grande raduno mai organizzato nella storia delle arti marziali, un numero tale di tatami e discipline da annichilire qualsiasi appasionato in cerca di novità.

L’ingresso per tutti gli stagisti quest’anno sarà ubicato presso la nuova entrata che abbiamo provveduto ad allestire lato monti del Complesso Fieristico “CarraraFiere”.

Si potrà accedere all’area stage solo da questo ingresso. Dato l’incredibile numero di partecipanti non possiamo più utilizzare una sola entrata che quest’anno diventano addirittura tre.

Tra le novità di spicco la presenza di alcuni dei più grandi Maestri del Mondo nella propria specialità come nel caso dei Maestri Vladimir Vasiliev e MIkhail Ryabko due vere e proprie stelle di caratura mondiale che saranno a mio avviso le vere big star di questa incredibile edizione del FESTIVAL DELL’ORIENTE E DELLE ARTI MARZIALI.

Saranno presenti al Festival per tenere uno stage di carattere mondiale a cui parteciperanno centinaia di appassionati provenienti da tutto il mondo, vedere per credere, le incredibili immagini che li riguardano su you tube, e che nei prossimi anni se non mesi decreteranno la diffusione a livello capillare di questa strarodinaria disciplina marziale russa che è il Systema.

Didier Leborgne

Altra novità di questa edizione irripetibile lo stage gratuito per tutti gli appassionati di kickboxing con il Maestro Didier le Borgne che si terrà, sabato e domenica 2 e 3 novembre e sarà ubicato in un’apposita area nel padiglione B dove si svolge il Campionato del Mondo WTKA.

Ulteriore piacevole novità di questa edizione l’introduzione di nuove discipline che faranno per la prima volta la loro comparsa al Festival dell’Oriente, in primis la Savate del Maestro Lallo che sarà presente con un torneo internazionale Fis a cui parteciperanno anche alcune nazioni WTKA.

Dato l’alto tasso tecnico insito in questa disciplina non abbiamoo dubbi del successo che riscuoterà tra tutti gli appassionati!!!

Il primo frutto dell’accordo siglato nei mesi passati e che ci vede uniti nel nuovo polo WTKA. Altra novità molto importante e che accogliamo con grande entusiasmo l’ingresso della specialità del Brasilian Ju Jitsu che fa capolino per la prima volta nei Campionati del Mondo WTKA e che sarà anch’esso possibile ammirare all’interno del padiglione B, quello dei Campionati del Mondo dove potrà contare su tanti appassionati.

Ed infine il consolidamento e la presenza di un torneo internazionale misto WTKA/FIWS di sanda che vedrà impegnate numerose nazioni.

Che dire molta carne al fuoco anche se si tratta solo di una piccolissima parte di tutte le novità presenti a questa edizione davvero sconvolgente ed irripetibile tra cui spicca anche la novità del palco esclusivo per gli spettacoli marziali dedicato alle esibizioni, interviste, show e tutto quello che riguarda il mondo marziale.
Dott. Michele Panfietti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.